Trattamento di inestetismi vascolari

Terapia sclerosante Trattamento inestetismi vascolari Corpo Dermatologia estetica Dott.sa Antonietta Lonati Brescia

I “capillari” (chiamati teleangectasie) rappresentano un problema estetico femminile molto sentito. Si tratta di uno degli aspetti più lesivi della bellezza delle gambe, che corrisponde alla manifestazione più precoce della stasi venosa cronica degli arti inferiori. In Italia è un fenomeno che coinvolge circa il 20% dei soggetti di sesso femminile. In alcuni casi le teleangectasie sono così numerose e visibili da comportare un vero e proprio problema psicologico, oltre che cosmetico. La causa per cui compaiono le teleangectasie non è ancora chiara. Probabilmente entrano in gioco fattori di tipo costituzionale e di tipo ormonale, per cui alcune piccole vene delle gambe si dilatano progressivamente e traspaiono attraverso la pelle rendendosi visibili. Nel 45% dei casi è un problema di tipo familiare.
Si identificano due diversi tipi di teleagectasie:

  • Teleangiectasie Rosse: sottili e di colore rossastro o violaceo, tipiche dei soggetti giovani, che solitamente appaiono in conseguenza ad alterazioni dell’equilibrio ormonale (gravidanza, pillola, terapie ormonali o farmacologiche) o in risposta ad un evento infiammatorio.
  • Teleangiectasie Blu: di calibro maggiore rispetto alle rosse, caratteristiche (ma non esclusive) dei soggetti meno giovani, sono espressione di una insufficienza venosa e spesso si trovano associate a vene varicose.
Teleangectasie rosse in soggetto giovane Terapia sclerosante Trattamento inestetismi vascolari Corpo Dermatologia estetica Dott.sa Antonietta Lonati Brescia

Teleangectasie rosse in soggetto giovane

Teleangectasie blu in soggetto di età avanzata Terapia sclerosante Trattamento inestetismi vascolari Corpo Dermatologia estetica Dott.sa Antonietta Lonati Brescia

Teleangectasie blu in soggetto di età avanzata

I capillari peggiorano in occasione di gravidanze, assunzione prolungata di anticoncezionali orali contenenti progesterone e in caso di rapido aumento ponderale.
Spesso i capillari compaiono improvvisamente e nel giro di qualche settimana possono interessare diverse zone della gamba: la superficie interna ed esterna delle cosce, la zona del polpaccio e la zona in prossimità delle caviglie. A questi periodi di rapida evoluzione con comparsa di numerosi capillari, se ne alternano altri, dove la progressione sembra arrestarsi e non evolvere ulteriormente.
Il metodo più effecace per eliminare le teleangectasie degli arti inferiori è la scleroterapia.

Capillari rossi Terapia sclerosante Trattamento inestetismi vascolari Corpo Dermatologia estetica Dott.sa Antonietta Lonati Brescia

Capillari rossi trattati con terapia sclerosante 7 giorni dopo il trattamento

Capillari rossi Terapia sclerosante Trattamento inestetismi vascolari Corpo Dermatologia estetica Dott.sa Antonietta Lonati Brescia

20 giorni dopo il trattamento le lesioni sono meno evidenti

Questa metodica è efficace e poco dolorosa.
Le moderne tecniche permettono inoltre tramite l'utilizzo di soluzioni di salicilato di sodio di effettuare un trattamento non solo estetico ma anche di contribuire ad effettuare una rigenerazione del tessuto.

Il passo fondamentale per la stabilizzazione del risultato e per prevenire il peggioramento, anche nei soggetti con famigliarità per queste problematiche ma che ancora non presentano molti capillari, è il pianificare un programma personalizzato di prevenzione, che deve essere studiato in base alle esigenze di ogni singolo paziente e che prevede, a seconda dei casi, oltre ad una terapia mirata con farmaci venoprotettori e l'utilizzo di gambaletti o collant a compressione graduata differenziata a seconda del problema, la possibilità di ottenere: